Seguici su

Udine

Alessandro Nutta riconfermato presidente di ASU

Alessandro Nutta è stato riconfermato alla presidenza dell’ASU, insieme al Consiglio direttivo, puntando su innovazione e crescita

Avatar

Pubblicato

il

Alessandro Nutta riconfermato presidente ASU
Alessandro Nutta riconfermato presidente ASU

UDINE – L’Assemblea ordinaria dell’Associazione Sportiva Udinese (ASU) ha rinnovato la fiducia all’ingegner Alessandro Nutta, confermandolo alla presidenza dell’associazione. Nutta, cinquantotto anni, è un libero professionista nel campo dell’ingegneria civile e un ex fiorettista dell’ASU, ruolo che lo ha reso ben noto all’interno dell’organizzazione. In carica come presidente dal 2016, Nutta ha espresso il suo entusiasmo e il suo impegno nel proseguire il percorso di crescita dell’ASU.

Continuità nel consiglio direttivo

Oltre alla riconferma di Nutta, l’Assemblea ha deciso di mantenere invariato il Consiglio direttivo. Il team, che comprende Roberto Cian, Federico Forner Muschetti, Anna Manfredi, Sebastiano Parmegiani, Gabriele Parmeggiani e Filippo Pesce, continuerà a lavorare in sinergia per raggiungere gli obiettivi prefissati per i prossimi quattro anni.

Un Futuro di innovazione e crescita

Nutta ha dichiarato: «Sono molto felice e nello stesso tempo onorato di proseguire il percorso intrapreso prima accanto al presidente Giuliano Parmegiani e poi come presidente dal 2016. Insieme a questo Consiglio, totalmente confermato, e a tutti i collaboratori stiamo cercando di trasformare l’Associazione Sportiva Udinese in un’associazione sportiva moderna che sia in grado di superare le sfide e le difficoltà dei prossimi anni».

Obiettivi per i prossimi anni

Tra i principali obiettivi per i prossimi quattro anni, Nutta ha evidenziato l’importanza della sostenibilità economica, definita come il principio cardine di tutte le iniziative dell’ASU. Particolare rilievo sarà dato ai festeggiamenti per i 150 anni dell’associazione, un traguardo significativo che testimonia la lunga tradizione e l’impegno dell’ASU nel promuovere lo sport nella comunità.

Ampliamento della sede di via Lodi

Uno dei progetti più ambiziosi annunciati da Nutta riguarda la realizzazione di nuovi spazi presso la sede di via Lodi. «La realizzazione di nuovi spazi per circa 700 mq ci darà la possibilità di sviluppare nuove attività e di integrare quelle che già vengono proposte ai nostri soci», ha spiegato il presidente. Questo ampliamento rappresenta un passo fondamentale per offrire migliori servizi e opportunità agli iscritti e per attrarre nuovi membri, consolidando ulteriormente la presenza dell’ASU nel panorama sportivo regionale.

Continua a leggere le notizie di Diario FVG e segui la nostra pagina Facebook

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità