Seguici su

Cronaca

In Friuli Venezia Giulia con il Pnrr opere per oltre 2 miliardi di euro

La soddisfazione di Zilli: «Il Fvg continua a essere una delle Regioni più virtuose nel rispetto delle tempistiche e delle procedure»

Avatar

Pubblicato

il

FVG – “L’Amministrazione regionale è orgogliosa dei risultati ottenuti finora in Friuli Venezia Giulia nell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza. La cabina di regia voluta insieme ad Anci, un vero e proprio unicum a livello italiano, ci premette di monitorare al meglio lo stato di avanzamento dei progetti che stanno segnando un ottimo livello di realizzazione. Insieme stiamo valutando anche le criticità da sottoporre al Governo centrale per le eventuali modifiche non solo dal punto di vista finanziario ma anche della semplificazione burocratica”.
Lo ha affermato l’assessore alle Finanze Barbara Zilli che ha presieduto a Trieste la decima riunione della cabina di regia per il Pnrr.

“Quello odierno è stato un momento di approfondimento importante. Siamo decisamente soddisfatti dello stato dell’arte – ha sottolineato Zilli -. Alcune difficoltà riscontrate sono legate soprattutto all’utilizzo del sistema Regis per la messa in rete dei dati a livello nazionale ma questo non ha permesso di rallentare in nessun modo i nostri piani”.
Durante la riunione è stato spiegato che le assegnazioni Pnrr eFondo nuove competenze (Fnc) a favore del Friuli Venezia Giulia ammontano a 589 milioni di euro per la Regione, oltre 640 milioni per i Comuni, più di 41 milioni per gli Edr e oltre 927 milioni per altri enti. In totale si tratta di quasi 2 miliardi e 200 milioni di euro.
“Gli impegni già previsti solo sul bilancio regionale – ha sottolineato Zilli – hanno già raggiunto il 74 per cento del valore complessivo dei progetti”.

“Come attestato anche dagli uffici nazionali che si occupano del Pnrr, il Friuli Venezia Giulia continua a essere una delle Regioni più virtuose nel rispetto delle tempistiche e delle procedure. Sono buone – ha aggiunto l’assessore – anche le prime performance registrate dai Comuni come attestato da un sondaggio ancora in fase di realizzazione da parte di Anci Fvg”.
“Tutti gli attori in campo stanno dando il massimo per centrare tutti gli obiettivi del Piano nazionale di ripresa e resilienza che rappresenta – ha concluso Zilli – un’opportunità eccezionale di sviluppo del nostro territorio”.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?