Seguici su

Cronaca

Al Palamostre festeggiate 165 coppie di udinesi unite da oltre mezzo secolo

Dopo i saluti e le chiacchierate in libertà il palco è stato appannaggio dell’Ensamble Piano Hexagon guidato dal Maestro Ferdinando Mussutto, con un programma dedicato alla danza

Avatar

Pubblicato

il

Al Palamostre sono state celebrate 165 coppie udinesi legate da più di cinquanta anni.
Al Palamostre sono state celebrate 165 coppie udinesi legate da più di cinquanta anni.

UDINE – 165 coppie hanno festeggiato l’anniversario di matrimonio al Palamostre, invitati dal Comune di Udine per celebrare i 50, 60 e 70 anni di matrimonio. Un momento divertente in compagnia in occasione di San Valentino.

“Vi ringraziamo per il vostro impegno e il vostro lavoro perché avete dato un meraviglioso esempio alla nostra comunità, siete il simbolo di come l’amore e la famiglia siano fondamentali per la società” li hanno salutati il sindaco Alberto Felice De Toni e il vicesindaco Alessandro Venanzi.

Seguiti in diretta dalle telecamere di Telefriuli le coppie hanno raccontato ad Alexis Sabot la loro esperienza di vita, i propri ricordi e i propri insegnamenti per i più giovani, tra una risata e l’altra. Per tutti il segreto è avere pazienza per superare i momenti difficili. Il Comune di Udine ha regalato a tutti una fotografia ufficiale della giornata, una stampa della città e un ingresso gratuito per una visita a Casa Cavazzini. Dopo i saluti e le chiacchierate in libertà il palco è stato appannaggio dell’Ensamble Piano Hexagon guidato dal Maestro Ferdinando Mussutto, con un programma dedicato alla danza.

Un medley di classici antichi e moderni con una incursione nel mondo friulano con il ballo più antico della nostra terra. I dieci brani eseguiti dai sei pianoforti hanno celebrato il momento storico per le tante coppie friulane legate dalle nozze d’oro, diamante e titanio, prima dei saluti e dei Brindisi finali.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Tu cosa ne pensi?